#GOALS: Carine Roitfeld

Carine Roitfeld è l’epitome dello stile francese. Sofisticata, snob, raffinata, senza dare l’idea di essersi troppo impegnata a scegliere cosa indossare. Cappotti, gonne a matita, gambe nude e tacchi sottili. Cos’altro aspettarsi dalla leggendaria Madamoiselle C, ex modella, giornalista, scrittrice ed editor-in-chief di Vogue Paris per dieci anni? Carine sceglie una palette di colori ridotta all’osso, pezzi classici e tanto, tantissimo gusto. Il capospalla tenuto con nonchalance sulle spalle o in mano, occhiali da sole super glamour e 61 anni portati divinamente.

even-carine-roitfeld-bared-her-midriff

54bcd2a8ac145_-_hbz-carine-roitfeld-10

Paris Fashion Week Haute Couture Fall/Winter 2014-2015

palto-street-style-19

carine-roitfeld-givenchy

#GOALS: Sofia Coppola

Inchiniamoci tutt* e baciamo i piedi avvolti in stivaletti Céline di questa splendida donna. Cosa aspettarsi dalla regista che ha plasmato film meravigliosi come Il giardino delle vergini suicide, Lost in Translation e Marie Antoniette? La sua estetica raffinata è applicata anche al suo stile minimal super elegante e super “ma se io mi vesto così paio una che sta andando a far la spesa, ma come fa?“. Un po’ francese, un po’ newyorkese, Sofia gioca con i neutri, le righe e i grandi classici, rivisitandoli sempre.

sofia-coppola-en-valentino-et-collier-chopard

7f24b80d82161eb045266882bc971b13

sofia-coppola-best-dressed-760x1149

blingringnewyorkscreeningvyvamtuhj7dx

hbz-100-most-stylish-sofia-coppola-bfa-1339959-lg

#GOALS: Elle Fanning

Piccola ma già con le idee chiare, Elle. In pochi anni è riuscita ad imporsi e a surclassare la sorella maggiore Dakota. Pur avendo 17 anni, ha già una filmografia degna da attrice navigata e uno stile che fa invidia a tutte le colleghe più grandi. Per esaltare la pelle diafana e i bellissimi capelli biondi, Elle gioca sapientemente con i colori pastello e i bianchi. Il suo look da Lolita è vezzoso ma allo stesso tempo deciso e ricco di personalità. Ma solo io a 17 anni mi vestivo come una scappata di casa?

rs_634x1024-140313105403-634-elle-fanning-cm-31314

Che dire di questo splendido abito glicine e bordeaux con ampie trasparenze? FA-VO-LO-SA

 

1400169591-elle-fanning-late-show-with-david-letterman-new-york-14-may-2014-rex__large

Bellissimo questo spezzato in cotone rosa a quadretti. L’abbinamento con i mules gialli e bianchi è azzecatissimo!

elle-fanning-miu-miu-vogue-24sept15-getty_b

Pazzesco questo total look Miu Miu: abitino bicolor pied de poule, soprabito azzurro, borsa a mano bianca e bellissime décolleté a fiori.

ab29747dcacb68d2a573b55972ff8882

Anche con lo stile casual Elle ci sa fare: jeans scuri a vita alta, tee bianca, cappottino maschile e stivaletti a punta.

dc774b8d7dac8489f78b175645144cca

Magnifica nell’abito a campana celeste con applicazioni di Prada, abbinato alle scarpe argento.

#GOALS: Marina Lambrini Diamandis (Marina and the Diamonds)

Marina Diamandis è la mente che sta dietro a Marina and the Diamonds, fantastica cantante e autrice britannica dalle inequivocabili origini greche. Il suo stile è PAZZESCO, un mix tra una femminilità retrò e un pop spregiudicato. Si distingue sempre dalla massa, anche musicalmente, senza però scadere mai nell’eccesso o nel ridicolo. Abbandonate le chiome cotonate del periodo Electra Heart, Marina ha oggi trovato un look creativo ma allo stesso tempo oddio-ma-come-può-essere-così-fica.

main-original-640x0c

Originale e bellissima la giacca con maniche a campana a fantasia astratta, portata con dei pantaloni lucidi bianchi e le décolletés oleografiche.


tumblr_l9ei0pbjj81qbsef5o1_1280

Una moderna Mercoledì Addams con la blusa di velluto portata con la camicia bianca, la gonna a ruota longuette, pumps e calzini. Con l’aggiunta di un paio di strepitosi occhiali da sole!


tumblr_md4xx6qeti1rk9y2po1_1280

Adoro l’abbinamento della gonna a matita stretch con la T-shirt grafica! A ravvivare il look, un bauletto fucsia. Brava!


marina-diamandis-at-sunday-times-style-christmas-party-in-london_1

Spettacolare questo outfit! L’abito lungo bianco è portato con un cappotto color carta da zucchero e una stola in pelliccia color crema. Azzecatissima la scelta della borsa a mano.


The Brit Awards, Arrivals, O2 Arena, London, Britain - 25 Feb 2015

Spettacolo puro anche sul red carpet, con questo abito a sirena di strass, con profondi spacchi sul davanti. A rendere il tutto in pieno stile Marina c’è la stola di pelliccia color pistacchio e il rossetto viola.

#GOALS: Agyness Deyn

Icona di stile da sempre e superfica atomica, Agyness Deyn si è imposta grazie alla sua personalità (e al suo nome impronunciabile). ADORO il suo pixie cut platino – che penso stia bene nell’intero universo solo a lei e a Jean Seberg – e il suo stile grunge ricercato e boho allo stesso tempo. Dopo la carriera da top, si è lanciata nella musica, sua passione da sempre, e nel cinema. Fan dei Dr. Martens – di cui è testimonial -, jeans skinny, cappelli anni ’70 (prima che fossero mainstream) e gruppi punk. Amiamola.

article-1045921-024d3dad00000578-892_468x838

Fantastica con il look da punkabbestia, creato con un t-shirt tagliata e la gonna tartan con le zip.

d911648ad46a65f890c8a958435fb870

Originale con la tee del Rocky Horror Picture Show, longuette in pelle e una bellissima clutch a forma di labbra.

6b4d7221cabf7fe387d17966771287bb

Da copiare il minidress con pailettes abbinato al chiodo in pelle e agli ankle boots.

c2a0790a3028c442eb6100548c244438

ADORO questo look! Vestito longuette bodycon con stampa geometrica, abbinato ad un blazer tartan e a pumps stringate.

a94d93d3d6a7f7c6048bca85bed07f5b

Bellissima anche in versione tomboy anni ’60 con il completo in seta, portato con bangles e stringate con tacco.

#GOALS: Best dressed 2015

Buon 2016! Tempo di nuovi inizi, di buoni propositi e soprattutto di bilanci! Evitiamo i dolorosi “Quanto sono ingrassat* nel 2015”, “Le figure di merda collezionate nel 2015” e “Quanto schifo ha fatto il 2015”, e concentriamoci su una domanda ben più importante: chi si è vestito meglio nel 2015? O meglio, chi ha saputo brillare per eleganza, originalità e stile nell’anno appena passato? Dimentichiamo diete e fioretti vari e godiamoci questa gallery di regine dello stile!

marion_cotillard_2

Marion Cotillard agli Oscar 2015 in Dior Couture

a8cc81ec-c428-4961-861c-ed59f65d83ac

Lady Gaga agli Oscar 2015 in Azzedine Alaïa

lupita_nyongo

Lupita Nyong’o agli Oscar 2015 in Calvin Klein

critics-choice-awards-2015-angelina-jolie

Angelina Jolie al Critics’ Choice Awards 2015 in Atelier Versace

golden-globe-4

Juliane Moore ai Golden Globes 2015 in Givenchy Haute Couture by Riccardo Tisci

1423493788_lea-seydoux-zoom

Léa Seydoux ai BAFTA 2015 in Prada

brits-paloma-faith

Paloma Faith ai Brit Awards 2015 in Giorgio Armani Privé

rs_634x1024-150504175653-634-carey-mulligan-met-gala-2015

Carey Mulligan al Met Gala 2015 in Balenciaga

solange_met_gala

Solange Knowls al Met Gala 2015 in Giles

b7ca72d79a3fcd55cfcc97cbca297637

Eva Herzigova all’amfAR Benefit Gala 2015 in Dior

cate-blanchettcannes-film-festival-2015-best-dressed-cate-blanchett-day-4-6

Cate Blanchett al Festival di Cannes 2015 in Giles

natalie-portman-6-159873

Natalie Portman al Festival di Cannes 2015 in Dior

li-bingbing-cannes-2015-zuhair-murad

Li Bingbing al Festival di Cannes 2015 in Zuhair Murad Couture

Opening Ceremony & "La Tete Haute" Premiere - The 68th Annual Cannes Film Festival

Lupita Nyong’o al Festival di Cannes 2015 in Gucci

helen_mirren

Helen Mirren ai Tony Awards 2015 in Badgley Mischka

doutzen-kroes

Doutzen Kroes all’amfAR Dinner 2015 in Atelier Versace

kerry-washington-emmys-red-carpet-2015

Kerry Washington agli Emmy 2015 in Marc Jacobs

alexa-chung-in-erdem-at-2015-british-fashion-awards-1

Alexa Chung ai British Fashion Awards 2015 in Erdem

#GOALS: Paloma Faith

ADORO lo stile di Paloma! Ho scoperto questa fantastica ragazza prima per il suo stile e poi per la sua musica. Il modo in cui coniuga eleganza d’altri tempi e urban è davvero spettacolare. È come se Dita Von Teese e Rihanna avessero fatto una figlia dai capelli arancioni. Oltre al suo incredibile talento, è la sua originalità a colpire: ama lo stile degli anni Quaranta, a cui aggiunge sempre un tocco di modernità. Stampe grafiche, accessori statement (come i bellissimi cappellini), color block come se piovesse.

 

Paloma sceglie il radiant orchid per questo vestito kimono in seta! il tocco funky é dato dalle unghie multicolor.

 

L’appeal marinaresco della giacca e dei pantaloni è mitigato dalle scarpe fetish. Brava!

 

Abbinare le sfumature di rosa non è semplice, men che meno se hai i capelli arancio! Paloma sceglie dei pantaloni sartoriali rosa baby e un cappotto fucsia.

 

Super glamour la gonna damascata verde bottiglia con la t-shirt grafica e il cappotto bordeaux. A completare il look, pumps nere e cappello.

 

Meravigliosa nel wrap dress di DVF. Da super diva anni Quaranta il fiore nei capelli.