#GOALS: M.I.A.

M.I.A., all’anagrafe Mathangi “Maya” Arulpragasam, è la più figa dell’universo. La descrizione potrebbe chiudersi qui. No, seriamente, M.I.A. è una delle mie persone preferite nel globo terracqueo tutto: oltre a fare musica pazzescaha collaborato con Versace come stilista – con ottimi risultati – ed è una super femminista. Il suo stile è inevitabilmente contaminato dalle sue origini tamil. Il mix che riesce a creare tra oriente ed occidente, sobrietà e opulenza, street style e couture ha fatto scuola. Il suo colore feticcio è l’oro, sempre mescolato a tonalità accese e neon. Gli accessori, ovviamente, sono super appariscenti. Impariamo, ragazz*, impariamo.

M.I.A. fichissima sul palco con un minidress metallizzato e una bandana verde annodata in fronte. Bellissimo anche il trucco e i gioielli.

ESIGO un minidress asimmetrico in voile con stampa squalo. Bellissimi i cuissardes in pelle che fanno quasi da pantalone.

M.I.A. adora Versace e non lo nasconde: al completo oro con la classica stampa della maison abbina una giacca bianca con dettagli foulard.

MIA

Total look Kenzo: pantaloni broccati, felpa in tessuto tecnico arancio e bomber leggero fantasia.

 

Annunci